Report della Commissione europea sulla Ricerca in Europa

Le imprese europee riportano un calo del 2,6% negli investimenti in R&S.

Da uno Studio realizzato dal Joint Research Centre (JRC) della Commissione europea, su un campione che comprende le 1400 società più importanti del mondo, risulta che gli investimenti in ricerca e sviluppo (R&S) realizzati dalle aziende dell’Unione europea (UE), nel corso del 2009 sono scesi del 2,6%.

E’ la prima volta dopo diversi anni che le imprese europee decidono di diminuire gli investimenti in R&S. Considerando, tuttavia, che nello stesso anno le vendite e gli utili sono scesi rispettivamente del 10% e del 21%, il calo di investimenti in R&S si può senz’altro considerare esiguo, che dimostra l’importanza che l’R&S riveste per le aziende.

A livello mondiale le imprese hanno ridotto gli investimenti in R&S mediamente dell’1,9%, una cifra inferiore a quanto riscontrato nell’UE.

Continua a leggere l’articolo su Economix, la rubrica di economia del quotidiano on-line PiacenzaSera.it (clicca QUI).

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Economia, Innovazione, Ricerca. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...