Fondi BEI per migliorare l’accesso al credito delle PMI

La BEI (Banca Europea per gli Investimenti) con un accordo quadro siglato nel 2009 con ABI (Associazione Bancaria Italiana) e Confindustria, anche per il 2011-2012 ha destinato risorse finanziarie per favorire il finanziamento attraverso leasing, di progetti promossi dalle piccole e medie imprese italiane.

L’accordo quadro, siglato due anni fa per migliorare le possibilità di accesso al credito delle PMI nella fase di uscita dalla crisi economica, finanzierà progetti nuovi, in corso di realizzazione e non ancora ultimati, per un importo massimo di 12,5 milioni di euro per ogni progetto.

In particolare, i prestiti potranno essere richiesti dalle PMI di tutti i settori produttivi (manifatturiero, agricoltura, artigianato, industria, commercio, turismo e servizi) per la realizzazione dei seguenti interventi: lavori di ristrutturazione; ammodernamento, acquisto,costruzione e ampliamento di fabbricati; acquisto di impianti, attrezzature, macchinari, autoveicoli e automezzi.

Per maggiori informazioni consulta il sito di Assofidi (Associazione Nazionale per l’Assistenza e la Tutela Finanziaria delle PMI).

Alcune società finanziarie che erogano leasing BEI:


Altri accordi tra BEI e banche:

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Finanza. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...